In 4 Minuti

{{ show.title }}Trailer Bonus Episode {{ selectedEpisode.number }}
{{ selectedEpisode.title }}
|
{{ displaySpeed }}x
{{ selectedEpisode.title }}
By {{ selectedEpisode.author }}
Broadcast by

Summary

Il post elezioni in Calabria ed Emilia-Romagna, l'ammissione di colpe del sindaco di Wuhan, l'arresto dell'attivista pakistano Pashteen.

Show Notes

SU THE VISION

La morte di Vakhtang Enukidze nel Cpr di Gradisca d’Isonzo è l’ultima di una lunga serie: assenza di diritti, condizioni disumane e privazione della libertà spingono le persone all’autolesionismo e a togliersi la vita, senza contare quelle che muoiono per malattie non curate o per le violenze. Questa vergogna deve finire.

Subito dopo la nascita dello Stato d’Israele, nato per compensare lo sterminio del popolo ebraico, si è consumato un altro genocidio: l’al-Nakba, l’esodo palestinese. Nemmeno la tragedia della Shoah è riuscita a insegnarci il diritto di ogni uomo di vivere libero.

Oggi fa lo sportivo indifferente, ma Salvini aveva puntato tutto sull’Emilia Romagna. Ci ha provato giocando con la pelle dei bambini di Bibbiano, ci ha provato con la disgustosa campagna del citofono. Ma il centrosinistra a Bibbiano ha preso oltre il 50% e il Pd risulta essere il primo partito anche in Emilia e in Calabria. Gli italiani si stanno stancando?

What is In 4 Minuti?

In 4 minuti la redazione di The Vision vi racconterà cosa dovete sapere per iniziare la giornata. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, alle 6:30.

A cura di Rosa Uliassi e Antonella Serrecchia.

Illustrazione: Alessandro De Vecchi